Elisa Claps, Danilo Restivo potrebbe tornare in Italia: Londra vuole espellerlo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 febbraio 2014 19:59 | Ultimo aggiornamento: 19 febbraio 2014 19:59
La notizia anticipata da Libero il 5 febbraio scorso

La notizia anticipata da Libero il 5 febbraio scorso

NAPOLI – Danilo Restivo, condannato in primo grado e in appello per l’omicidio di Elisa Claps, e attualmente detenuto in Gran Bretagna per l’omicidio di un’altra donna, Heather Barnett, potrebbe essere espulso e trasferito in Italia già nei prossimi mesi.

Il procedimento inglese, detto “di deportazione”, come spiega il legale di Restivo, Alfredo Bargi, viene attivato dalla Gran Bretagna per tutti i detenuti ritenuti pericolosi e che non siano cittadini inglesi. “L’udienza nel corso della quale si affronterà il procedimento per Restivo – spiega Bargi – si svolgerà tra marzo e aprile. Al momento in merito ad una sua espulsione non è stata adottata alcuna decisione”. Fonti inglesi danno “estremamente probabile la deportazione” di Restivo in un carcere italiano.