Germania, arrestato un giovane di estrema destra: su chat parlava di un attentato contro i musulmani

di redazione Blitz
Pubblicato il 8 Giugno 2020 12:35 | Ultimo aggiornamento: 8 Giugno 2020 12:35
Germania, arrestato un giovane di estrema destra: su chat parlava di un attentato contro i musulmani

Germania, arrestato un giovane di estrema destra: su chat parlava di un attentato contro i musulmani (Foto archivio Ansa)

BERLINO  –  Pianificava un attentato e aveva annunciato in una chat su internet di voler fare molte vittime, nella comunità islamica: con questa accusa è stato arrestato in Germania un giovane di 21 anni di estrema destra di Hildesheim, su mandato della procura di Celle.

Il giovane aveva citato nella conversazione l’attentato avvenuto in una moschea a Christchurch, in Nuova Zelanda, nel marzo del 2019, dicendo di volerne compiere uno analogo. In quell’attacco terroristico rimasero uccise 51 persone. 

Nella sua abitazione, sono state trovate armi e file con contenuti di destra radicale. Il giovane avrebbe anche detto esplicitamente in chat di voler “uccidere dei musulmani”.

Nel giugno del 2019 Walter Luebcke, politico tedesco favorevole all’immigrazione, era stato ucciso in casa nello stato dell’Hesse da un estremista di destra. 

A marzo il ministro degli Interni tedesco, Horst Seehofer, ha dichiarato che l’estremismo e il terrorismo di estrema destra sono “il maggior pericolo per la democrazia in Germania”. (Fonti: Ansa, Associated Press)