“Ho visto un UFO”: la testimonianza di Marnie Simpson, ex star di Geordie Shore

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 dicembre 2016 7:17 | Ultimo aggiornamento: 20 dicembre 2016 21:58
"Ho visto un UFO": il racconto di Marnie Simpson, ex star di Geordie Shore

“Ho visto un UFO”: il racconto di Marnie Simpson, ex star di Geordie Shore

LONDRA – “Ho visto un UFO“: a dirlo è Marnie Simpson, ex star del reality Geordie Shore. Lo scorso 17 dicembre, la modella inglese ha reso nota la sua testimonianza su Twitter. “Ho visto un altro UFO oggi sulla strada per l’aeroporto. Non è più divertente. Giuro che sanno che riesco a vederli. (Sic)”. Marnie sembra avere una vera passione per il mondo extraterrestre, tanto che su Instagram ha pubblicato una foto di alcuni dischi volanti. A commento dello scatto si legge: “Sarei disposta a pagarvi per farmi rapire“.

L’ex star di  Geordie Shore non è l’unica celebrity convinta che UFO e alieni esistano. Zayn Malik, ex cantante degli One Direction, nel corso di un’intervista con “Glamour” ha parlato del suo particolare rapporto con gli extra-terrestri. “Ho lasciato gli One Direction perché me lo ha detto un alieno in sogno“, ha confessato. Ci sono poi le tante persone “comuni”, che continuano a parlare dei loro presunti rapporti con gli alieni.

Lea Kapiteli, 22 anni, di Melbourne (Australia), è convinta di non appartenere al genere umano. “Sono aliena, ho Dna extraterrestre”, ha detto. A rivelarle la sua vera natura sarebbe stato uno spirito di nome Mezreth, che all’età di 13 anni le avrebbe fatto visita più volte. Lea ritiene di essere il frutto di una fecondazione ibrida. Qualcuno avrebbe rubato gli ovuli di sua madre mentre dormiva, per poi unirli a un alieno, dando vita a un tipo di Dna extraterrestre.

“Quando ho scoperto di essere una starseed (essere che ha origini miste, ndr), sapevo di essere qui per un motivo: per testimoniare la vita sulla terra”, ha dichiarato. “Con un po’ più di concentrazione e meditazione, volendo posso andare su Marte”, ha assicurato Kapiteli. Ipotesi oltremodo fantasiosa, che tuttavia la donna propone come veritiera.