Isis, retata anti-jihadisti nel sud della Francia. Presi 5 sospetti reclutatori

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Gennaio 2015 10:17 | Ultimo aggiornamento: 27 Gennaio 2015 10:17
Isis, retata anti-jihadisti nel sud della Francia. Presi 5 sospetti reclutatori

Isis, retata anti-jihadisti nel sud della Francia. Presi 5 sospetti reclutatori

PARIGI – Retata anti-jihadisti nel sud della Francia. Il blitz dei reparti speciali del Raid e del GIPN è cominciato alle 6:30 di martedì 27 gennaio. A Lunel, Comune dell’Herault ad ovest della Provenza, cinque persone sono state arrestate. Sono sospettate di aver reclutato giovani combattenti per la “guerra santa” in Siria.

Negli ultimi mesi una ventina di residenti di Lunel sono partiti per combattere in Siria e in Iraq accanto ai miliziani dell’Isis. Sei di loro, tutti fra i 18 e i 30 anni, sono morti. La cittadina di Lune, 27mila abitanti, è sotto stretta sorveglianza.

In tutto il Paese l’allerta terrorismo resta elevata dopo gli attentati del 7 gennaio alla redazione del settimanale satirico Charlie Hebdo e all’ipermercato kosher di Porte de Vincennes.