Maratona Londra, 59enne barese prende scorciatoia e batte oro olimpico: scoperto dal Times

di redazione Blitz
Pubblicato il 8 maggio 2018 0:16 | Ultimo aggiornamento: 8 maggio 2018 0:16
 Maratona Londra 2018

La maratona di Londra (Ansa)

LONDRA – Il runner barese Sabino Rinaldi taglia il traguardo della maratona di Londra in 3 ore e 19 minuti. Rinaldi, 59 anni, avrebbe così battuto il campione olimpico Mo Farah. Avrebbe perché, come scoperto dal Times in un’inchiesta pubblicata sabato 6 maggio, il corridore barese ha  percorso circa 16 chilometri in meno di percorso.

L’uomo, 59 anni, aveva superato il mezzofondista di origine somala nell’ultima edizione della maratona. Insieme ad altri 3 atleti amatoriali però, l’atleta ha preso una scorciatoia di ben 16 chilometri (sui 42 del percorso) che gli ha permesso di arrivare al traguardo con un tempo incredibile.

Un record che non poteva passare di certo inosservato. Nell’articolo del Times “i corridori che hanno battuto Mo Farah alla Maratona di Londra hanno preso una scorciatoia per il successo”, oltre a Rinaldi si parla di altri 3 atleti, nessun altro di origine italiana.

Interpellato dai giornali britannici, il 59enne di Bari ha spiegato di aver corso la maratona solo per divertimento, senza badare minimamente al cronometro.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other