Cronaca Europa

Scott Turner, giovane calciatore cade da un’altezza di 13 metri: piede riattaccato dopo una operazione di 14 ore

Scott Turner, giovane calciatore cade da un'altezza di 13 metri: piede riattaccato dopo una operazione di 14 ore

Scott Turner, giovane calciatore cade da un’altezza di 13 metri: piede riattaccato dopo una operazione di 14 ore

LONDRA – Scott Turner, un giovane calciatore inglese di Wokingham, nel Berkshire, stava giocando nel giardino di casa quando è accidentalmente scivolato cadendo da un’altezza di 13 metri.

La caduta è stata così grave da provocargli il distacco del piede dalla gamba, per il quale sono state necessarie diverse ore di sala operatoria. I paramedici accorsi sul posto sono riusciti a rintracciare uno specialista locale che,, per grande fortuna del ragazzo, è riuscito a riattaccare il piede all’arto.

Nonostante le numerose sofferenze, Scott ha avuto bisogno di un altro intervento chirurgico durato 14 ore, affinché il piede fosse definitivamente saldato alla gamba, spiega il Daily Mail. 

“Quando è avvenuto l’incidente, i paramedici sono stati fantastici. Hanno immediatamente chiamato uno specialista, che in poco tempo haa salvato mio figlio. Sarò per sempre grata a tutti loro e allo staff del John Radcliffe”, ha detto la madre Vickie.

Le cure saranno lunghe, richiederanno tempo e soprattutto denaro, aspetto di cui si è immediatamente occupata la migliore amica di Vickie, Nikkie Robertson, che ha già raccolto 5.000 sterline da donare alla famiglia; il percorso riabilitativo del ragazzo è appena iniziato e la mamma, che ha anche altri 3 figli, non potrà tornare a lavorare finché Scott non starà meglio.

“Scott e Vickie dovranno affrontare insieme la riabilitazione, per questo noi amici abbiamo voluto aiutare loro e Lilly, Bonnie e Xavier. Andare in macchina in ospedale e parcheggiare costa circa 30 euro al giorno: spesa che potrebbe andare per giorni, forse mesi. Infine, una volta che Scott tornerà a casa, dovrà fare molta fisioterapia” ha spiegato Nikki.

“L’incidente è stato molto grave, ma grazie all’intervento dello staff molto preparato, si è evitato il peggio. Vikie è una mamma single, lavora tutto il giorno e vive per i figli, è una donna eccezionale” ha aggiunto l’amica.

To Top