Svizzera, ragazzo di 17 anni precipita e muore sul Monte Rosa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 maggio 2018 12:08 | Ultimo aggiornamento: 11 maggio 2018 12:08
Svizzera, ragazzo precipita nel crepaccio dal Monte Rosa e muore

Svizzera, ragazzo di 17 anni precipita e muore sul Monte Rosa

AOSTA – Ha sfidato il ghiacciaio del Monte Rosa in Svizzera senza l’attrezzatura adatta ed è precipitato in un crepaccio. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz – Apps on Google Play] Un ragazzo di 17 anni giapponese è morto dopo un volo di 12 metri nel dirupo sul versante nord della montagna. Il giovane, domiciliato nel canton Zurigo, era partito con il padre da Zermatt la sera del 9 maggio e stava attendendo l’elicottero per tornare al punto di partenza.

Padre e figlio erano partiti da Zermatt e hanno raggiunto la capanna del Monte Rosa a 2883 metri di altezza nel territorio svizzero dopo aver attraversato il ghiacciaio di Gornergletscher con scarpe e ramponi. Una volta arrivati, il guardiano del rifugio ha notato che l’equipaggiamento dei due non era adeguato e gli ha consigliato di rientrare a Zermatt in elicottero il giorno seguente.

Trascorsa la notte, la mattina di giovedì 10 maggio, i due hanno deciso però di fare una passeggiata in attesa dell’elicottero. Poco prima di mezzogiorno il giovane è caduto in un crepaccio sul ghiacciaio Grenzgletscher, a 3.200 metri. Il padre ha subito dato l’allarme e sul posto è intervenuto l’elisoccorso. La morte del giovane è stata dichiarata ufficialmente poco dopo, alla base di Air Zermatt.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other