A23, incidente in autostrada: furgone si schianta contro tir in coda, muore conducente

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 novembre 2018 12:09 | Ultimo aggiornamento: 21 novembre 2018 12:09
a23 incidente

A23, incidente in autostrada: furgone contro tir, muore 46enne

UDINE – Incidente mortale martedì 20 novembre sull’autostrada A23. Un uomo alla guida di un furgone è morto dopo aver tamponato un tir fermo lungo la carreggiata per un incolonnamento dovuto a un incidente precedente. La vittima è Luca Martellozzo, 46enne di Loreggia (Padova).

Secondo la ricostruzione dei quotidiani locali, l’uomo era alla guida del suo Fiat Ducato quando è finito su un camion. L’impatto, violentissimo, è avvenuto lungo la A23 all’altezza di Bicinicco in direzione di Palmanova, in provincia di Udine.

Al momento del drammatico tamponamento lungo l’autostrada si registravano quattro chilometri di coda per un precedente incidente verificatosi alle 12 a San Giorgio di Nogaro. Nonostante i rallentamenti fossero segnalati sui pannelli luminosi lungo tutto il tratto di strada, il conducente del furgone potrebbe non essersi reso conto dei mezzi incolonnati o forse non aver calcolato bene i tempi di frenata, finendo contro il tir.

Le operazioni per estrarre il corpo dell’abitacolo, rimasto completamente distrutto, sono state lunghe e difficoltose. Inutili i tentativi di rianimazione da parte dei sanitari.

Come si legge sul quotidiano PadovaOggi, Luca Martellozzo lavorava come magazziniere-trasportatore per la Benozzi Engineering di Piombino Dese ed era in viaggio proprio per conto dell’azienda.