Albignasego (Padova): accoltella la ex e poi se stesso. Entrambi non sono in pericolo di vita

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Luglio 2019 11:48 | Ultimo aggiornamento: 26 Luglio 2019 11:48
Albignasego, accoltella la ex e se stesso

Un altro caso di violenza sulle donne ad Albignasego

ROMA – Un uomo di 49 anni ha accoltellato stamani l’ex convivente di 48 anni, colpendola a una scapola, quindi con la stessa lama si è inflitto due colpi all’addome, poi è stato fermato e condotto in ospedale. Vittima e aggressore non sarebbero in pericolo di vita. L’episodio è avvenuto stamani, verso le ore 8.15, ad Albignasego, in provincia di Padova.

Dopo l’aggressione, l’uomo ha tentato di allontanarsi ma è stato bloccato dopo una cinquantina di metri da una pattuglia della stazione Carabinieri di Albignasego e della Polizia locale, intervenute su segnalazione delle persone che hanno assistito al fatto. Entrambi sono stati portati al pronto soccorso dell’ospedale di Padova. La posizione dell’aggressore è al vaglio degli investigatori e della Procura della repubblica per i provvedimenti da adottare.

L’aggressione è avvenuta nel parcheggio del centro commerciale “Galleria Roma” di Albignasego. Oltre all’aggressore e alla donna, è rimasto ferito un agente della Polizia locale dell'”Unione dei Comuni Pratiarcati”, ente di cui fa parte Albignasego, intervenuto per bloccare l’uomo. (fonte Ansa)