San Biagio di Callalta, non si ferma all’alt e travolge con l’auto un vigile: ferito

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Luglio 2019 12:24 | Ultimo aggiornamento: 26 Luglio 2019 12:24
Vigile investito da auto all'alt

(Foto archivio ANSA)

TREVISO – Non ha visto il vigile che gli intimava l’alt e l’ha travolto in pieno con l’auto, sbalzandolo sull’asfalto. Il vigile urbano di San Biagio di Callalta ha riportato diverse ferite alla testa e alle costole, ma non è in pericolo di vita. L’incidente è avvenuto durante un controllo nel centro di Olmi, in provincia di Treviso, martedì 23 luglio. 

Secondo una prima ricostruzione, il vigile di 35 anni ha intimato l’alt a una Golf che da Oderzo era diretta a Treviso, ma l’autista non l’avrebbe visto e l’ha centrato in pieno, scaraventandolo a terra. L’uomo ha riportato una profonda ferita alla testa, la frattura dello zigomo, quattro costole incrinate e diverse contusioni.

L’autista della Golf, 50 anni, avrebbe dichiarato di non essersi accorto dell’agente. La polizia stradale indaga sull’accaduto per determinare cosa abbia impedito all’automobilista di non vedere il vigili che gli faceva cenno di rallentare e definire la dinamica dell’incidente. (Fonte Il Gazzettino e Oggi Treviso)