Andora, 19enne trovato morto sugli scogli: era scomparso dopo una notte in discoteca

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 Luglio 2019 0:10 | Ultimo aggiornamento: 31 Luglio 2019 0:10
Andora, 19enne trovato morto sugli scogli: era scomparso dopo una notte in discoteca

Due volanti dei carabinieri (foto ANSA)

SAVONA – Un ragazzo di 19 anni, Rafael Baroni, di Imperia, è stato ritrovato morto questa sera, martedì 30 luglio, nella vicina Andora, in provincia di Savona. Secondo le prime ricostruzioni il giovane si era presentato ieri sera con alcuni amici all’ingresso di un noto locale della zona, ma era stato respinto dal personale di sicurezza perché ritenuto in stato di ebbrezza. Da allora non si avevano più sue notizie.

Dopo alcune ore in cui genitori e amici hanno cercato invano di rintracciarlo nel pomeriggio sono iniziate le ricerche da parte dei vigili del fuoco. Il corpo senza vita del ragazzo è stato avvistato questa sera sugli scogli da un elicottero. Non è chiaro se il ragazzo abbia raggiunto la scogliera perché pensava di poter entrare da lì nel locale o se per altre ragioni. La notizia della sua morte ha scioccato il mondo dello sport imperiese: il giovane infatti fino all’anno scorso aveva militato nell’Imperia Calcio. Il suo sogno, secondo gli amici, era fare il giornalista sportivo.

“Era un ragazzo piacevole, esuberante come tutti i ragazzi di 19 anni. – il ricordo di uno dei suoi allenatori – Scherzava, rideva, nel gruppo ci sapeva stare. Al di fuori dal calcio lo conoscevo poco, ma posso dire che era un ragazzo solare, con lui abbiamo scherzato, riso, ci siamo arrabbiati quando perdevamo”. Tanti i messaggi di cordoglio apparsi sui social. (fonte ANSA)