Angelo Stazzi, “l’angelo della morte”, a processo per omicidio di 7 anziani

Pubblicato il 2 ottobre 2012 18:06 | Ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2012 18:52
carabinieri

(Foto Lapresse)

ROMA – “L’angelo della morte” torna a processo. Angelo Stazzi, l’infermiere già condannato per aver ucciso una collega, è stato rinviato a giudizio dal giudice per le udienze preliminari di Tivoli.

Dovrà rispondere della morte di sette anziani ricoverati in una casa di cura vicino a Roma, la Villa Alex di Sant’Angelo Romano, in cui Stazzi lavorò dal dicembre 2008 al settembre 2009.

Gli anziani sono morti tra il gennaio e l’ottobre del 2009. Tutti, secondo le indagini della Squadra Mobile di Roma, sarebbero rimasti uccisi da una “grave ipoglicemia determinata dalla somministrazione di farmaci”.

L’infermiere tornerà in tribunale il prossimo 5 dicembre.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other