Arnesano (Lecce), esplosione in fabbrica di fuochi d’artificio: morto Gabriele Cosma

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 novembre 2018 10:01 | Ultimo aggiornamento: 9 novembre 2018 10:01
Gabriele Cosma morto in esplosione fabbrica fuochi d'artificio Arnesano

Arnesano (Lecce), esplosione in fabbrica di fuochi d’artificio: morto Gabriele Cosma

ARNESANO – Una violenta esplosione è avvenuta in una fabbrica di fuochi d’artificio la mattina del 9 novembre ad Arnesano, in provincia di Lecce. Il bilancio è di un morto e due feriti. 

L’esplosione si è verificata intorno alle 8.30 del mattino di venerdì nel capannone situato in zona Mater Domini, tra Arnesano e Lecce. Nella fabbrica si trovavano il figlio del proprietario e alcuni operai. 

Gabriele Cosma, 19 anni e figlio del titolare, è morto per le ferite riportate nella deflagrazione. Altri due operai che si trovavano con lui nel capannone sono rimasti feriti e sono ricoverato all’ospedale di Copertino.