Cronaca Italia

Bari, scontro frontale tra auto sulla statale 100 a Capodanno: 4 morti

bari-incidente

Bari, scontro frontale tra auto sulla statale 100 a Capodanno: 4 morti

BARI – Due auto si sono scontrate frontalmente poco dopo le 8 del mattino del 1° gennaio sulla statale 100 all’altezza dello svincolo per Gioia del Colle, in provincia di Bari. Lo schianto è stato tremendo e tutti e 4 gli occupanti delle due vetture sono morti sul colpo. L’incidente è avvenuto in un tratto di strada privo di spartitraffico. Le vittime sono un uomo di 60 anni e tre ragazzi tra i 18 e i 20 anni.

I tre giovani morti nello scontro frontale avvenuto sulla statale 100 in direzione Taranto, all’altezza dello svincolo per Gioia del Colle, sono tutti baresi. Le vittime sono: Claudio Cassatella, di 22 anni, Gaetano Strambelli, di 18 anni, di Bari, e Daniele Caputo, 18 anni, di Bari, e il 68enne Vincenzo Genco, di Castellaneta (Taranto). L’impatto tra le due auto è stato violento e per estrarre i corpi si è reso necessario l’intervento dei Vigili del fuoco.  Secondo le prime ipotesi, l’impatto potrebbe essere avvenuto nel corso di una manovra di sorpasso.

Cenzio Di Zanni sul sito di Repubblica scrive che la strage di Capodanno si  è consumata sulla statale 100, che collega Bari a Taranto:

“Secondo le prime informazioni, due auto si sono scontrate e nell’impatto sono morti tutti gli occupanti: tre ragazzi dai 18 ai vent’anni e un 60enne che viaggiava a bordo di un’altra auto. Sul posto è al lavoro la polizia stradale che sta eseguendo i rilievi per accertare le cause dell’incidente.  Al momento la strada è chiusa in direzione Taranto. Si circola solo sulla carreggiata in direzione Bari”.

To Top