Brescia, studente si butta dalla finestra dopo brutto voto

di redazione Blitz
Pubblicato il 11 Novembre 2015 15:46 | Ultimo aggiornamento: 11 Novembre 2015 15:47
Brescia, studente si butta dalla finestra dopo brutto voto

Brescia, studente si butta dalla finestra dopo brutto voto

BRESCIA – Aveva appena preso un brutto voto in scienze lo studente che in mercoledì mattina si è lanciato da una finestra al secondo piano della scuola che frequenta a Brescia. Il ragazzo, che ha 15 anni, è uscito dalla sua classe, si è diretto in un’altra, dove comunque si trovavano degli studenti, ha aperto la finestra e si è buttato.

Un volo di 10 metri, attutito da qualcosa sul terreno che gli ha evitato conseguenze peggiori. Sul posto è arrivata subito la polizia che ha effettuato tutti i rilievi del caso.

Non capita di rado, a leggere la cronaca, che uno studente decida di fare un gesto così eclatante a scuola. Ecco un altro caso simile, raccontato dal Mattino, successo il 9 ottobre scorso a Nola:

Uno studente è precipitato dal primo piano della sua scuola, l’istituto tecnico commerciale Masullo -Theti di via Mario De Sena. Il giovane è stato immediatamente soccorso e trasferito all’ospedale di Nola dove i medici lo hanno sottoposto ad alcuni esami. Sul posto i carabinieri della compagnia di Nola. Non corre pericoli di vita il ragazzo che ha 17 anni. Da quanto si è appreso, si é lanciato dalla finestra della sua classe. I medici gli hanno diagnosticato la frattura di una vertebra disponendo il trasferimento al San Giovanni Bosco di Napoli.