Davide Maran, il corpo dello studente italiano ritrovato nel fiume di Lubiana

di redazione Blitz
Pubblicato il 23 giugno 2018 19:47 | Ultimo aggiornamento: 23 giugno 2018 19:47
Davide Maran

Davide Maran, lo studente italiano era scomparso in Slovenia da marzo

LUBIANA – E’ di Davide Maran, lo studente italiano scomparso da marzo, il corpo senza vita rinvenuto martedì scorso nel fiume Ljubljanica a Lubiana [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]. Lo rende noto un comunicato della polizia nella capitale slovena, nel quale si informa che l’autopsia disposta dal giudice ha confermato che non ci sono tracce di violenza sul corpo. Il ventiseienne della provincia di Ferrara, del quale si erano perse le tracce a fine marzo, si trovava a Lubiana per motivi di studio.

L’Ambasciata d’Italia a Lubiana, confermando la notizia dell’identificazione del corpo, ha dichiarato che ulteriori informazioni sul caso di Davide Maran si avranno probabilmente nei prossimi giorni, con la comunicazione formale da parte delle autorità di polizia slovene.