De Laurentiis: "De Magistris guadagna poco e non ha poteri"

Pubblicato il 3 Marzo 2012 19:32 | Ultimo aggiornamento: 3 Marzo 2012 20:51

NAPOLI, 3 MAR – ''De Magistris? Lui e' a posto, ma il sistema non funziona. Non ha poteri. Inutile votare un sindaco se dopo deve scontrarsi col consiglio comunale e non puo' governare. E poi guadagna 4500 euro, una cosa ridicola''. E' quanto ha detto il presidente del Calcio Napoli Aurelio De Laurentiis nel corso di un intervista a programma radiofonico ''La Zanzara'' di Radio24.

Secondo il patron del Napoli, per le responsabilita' che ha un primo cittadino ''dovrebbe prendere un milione di euro l'anno''. ''De Magistris e' un manager che ha 16mila dipendenti al Comune di Napoli – ha aggiunto De Laurentiis – e non esiste che guadagni una cifra cosi' ridicola. Detto questo e' una persona perbene vedremo se riuscira' a rispettare il suo programma. Era tifoso dell'Inter? Non so, ma molte persone che non avevo mai visto allo stadio mi fanno dubitare di essere del Napoli''.

Alla domanda su una sua eventuale discesa in campo in politica De Laurentiis risponde con un secco 'no': ''Mai, in politica: sono incompatibile con quel mestiere''. E annuncia: ''Voglio fare un film in Cina con attori e registi cinesi. Una pellicola solo per quel mercato in crescita, un posto dove aprono sale di continuo. Guardo alla Cina da quando avevo 14 anni''.