Cronaca Italia

Droga all’Hollywood di Milano: anche Belen tra i testimoni. Cocaina nei bagni

belen

Belen Rodriguez

Belen Rodriguez, famosa showgirl e conduttrice tv, è tra i testimoni dell’inchiesta della Procura di Milano su un giro di mazzette e di droga in alcuni locali notturni milanesi, tra cui le discoteche Hollywood e The Club, che sono state sequestrate.

Nell’ordinanza di custodia cautelare a carico di cinque persone, tra cui il presidente del Sindacato italiano dei locali da ballo, Rodolfo Citterio, compare, a quanto ha appreso l’Ansa, infatti, anche la testimonianza della showgirl Belen, che avrebbe raccontato agli inquirenti che all’interno dell’ Hollywood veniva consumata abitualmente droga, in particolare cocaina.

L’inchiesta, coordinata dal pm di Milano Frank Di Maio, è nata da uno stralcio di quella che ha riguardato Fabrizio Corona in relazione a presunti fotoricatti ai danni di vip (la cosiddetta “Vallettopoli”). Gli investigatori avrebbero anche piazzato delle microcamere per filmare il via vai nei bagni dell’Hollywood, dove alcuni vip e frequentatori della discoteca hanno sniffato cocaina.

Nelle carte dell’inchiesta ci sarebbe anche una intercettazione nella quale Emiliano Bezzon, ex comandante della polizia locale di Milano, parla con Citterio, chiedendogli di fargli sapere quali sono i locali dove si spaccia, in modo da intervenire con un blitz delle forze dell’ordine. Bezzon risulta indagato nell’inchiesta per abuso d’ufficio e rivelazione di segreto d’ufficio.

To Top