Elena Ceste, mistero degli sms. Michele Buoninconti li ha letti o no?

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Agosto 2014 15:54 | Ultimo aggiornamento: 5 Agosto 2014 16:50
Elena Ceste, mistero degli sms. Michele Buoninconti li ha letti o no?

Elena Ceste, mistero degli sms. Michele Buoninconti li ha letti o no?

COSTIGLIOLE D’ASTI – Ma Michele Buoninconti ha letto o non ha letto gli sms che arrivavano alla moglie Elena Ceste? Si infittisce il mistero sulla scomparsa della donna di Costigliole d’Asti, della quale non si hanno notizie da più di 7 mesi.

In un’intervista al settimanale Giallo, Buoninconti afferma di non aver mai letto i messaggini arrivati sul cellulare di Elena e di non aver mai violato la privacy del profilo Facebook di lei. E gli investigatori stanno setacciando la vita privata della donna per capire se avesse una relazione extraconiugale.

Gli investigatori, analizzando il telefono di Elena, hanno scoperto che Michele usava spesso l’apparecchio per chiamare i suoi (che vivono in Campania). Durante una di queste potrebbero essere arrivati degli sms a Elena.

Ora, questo non vuol dire che Michele abbia necessariamente letto quei messaggi e non è detto che i messaggi contenessero contenuti compromettenti. Però resta da capire perché Buoninconti non abbia ammesso da subito di aver usato a volte il telefonino della moglie.