Elena Maria Madama, diffuso identikit pirata della strada: è uomo di 25-30 anni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 novembre 2014 20:58 | Ultimo aggiornamento: 15 novembre 2014 20:58
Elena Maria Madama, diffuso identikit pirata della strada: è uomo di 25-30 anni

Elena Maria Madama (Facebook)

PAVIA – La polizia di Pavia ha tracciato e diffuso l’identikit del pirata della strada che mercoledì 12 novembre ha investito e trascinato per quasi un chilometro la consigliera Pd Elena Maria Madama.

L’auto, un Opel Insigna bianca, era stata rubata lo scorso 15 ottobre a Macherio, in Brianza. Dalla visione dei filmati delle telecamere di sorveglianza sulla strada, gli agenti hanno ricostruito l’identikit del giovane, che ha tra i 25 e i 30 anni, e lo hanno diffuso anche nella stazione di Pavia.

Dopo aver abbandonato in una via del centro l’auto rubata, infatti, il conducente e l’altro uomo che era con lui sono fuggiti a piedi e potrebbero aver anche raggiunto la stazione per salire su un treno per far perdere le loro tracce. Una svolta alle indagini potrebbe arrivare anche dall’esame delle impronte isolate sull’auto, dove sono stati anche effettuati prelievi di dna.

Restano gravi le condizioni di Elena Maria. Dopo il primo intervento di chirurgia plastica effettuato giovedì sera, potrebbero adesso seguirne anche altri. In particolare i medici tengono sotto stretta osservazione i parametri neurologici della ragazza.

A Pavia continuano le manifestazioni di solidarietà alla consigliera e ai suoi familiari. Il 14 novembre più di duemila persone hanno partecipato ad una fiaccolata per le vie del centro. Nel pomeriggio del 16 novembre i giocatori del Pavia Calcio scenderanno in campo, per la partita di Lega Pro con il Giana, indossando la maglia “Forza Elena”.