Fase 2, quando c’è obbligo di mascherina per adulti e bambini

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Maggio 2020 8:55 | Ultimo aggiornamento: 3 Maggio 2020 8:55
Fase 2, quando c'è obbligo di mascherina per adulti e bambini

Fase 2, quando c’è obbligo di mascherina per adulti e bambini (Foto Ansa)

ROMA – Fase 2, quando c’è obbligo di mascherina? Per gli adulti quasi sempre, per i bimbi sotto i 6 anni quasi mai.

Con il nuovo decreto, a partire da domani, è infatti obbligatorio l’uso della mascherina nei luoghi chiusi accessibili al pubblico: per esempio, i mezzi di trasporto pubblico, negozi, supermercati etc.

È obbligatorio anche in occasione degli incontri con i congiunti.

Le devono indossare anche i commessi di pubblici esercizi e attività commerciali. In questi luoghi devono essere messi a disposizione dei clienti, che devono indossarli, guanti monouso, oltre che gel per disinfettare le mani.

Le mascherine sono obbligatorie anche durante le cerimonie funebri, alle quali non possono partecipare più di 15 persone.

Queste sono le regole generali, ma alcune Regioni hanno introdotto norme più restrittive. È il caso della Lombardia, dove le mascherine sono obbligatorie anche all’aria aperta, mentre per usare i mezzi pubblici è necessario indossare anche i guanti. 

Fase 2 mascherine, e i bambini?

Nei casi che abbiamo visto in cui è stabilito l’obbligo di indossare le mascherine, possono essere esentati i bambini fino a sei anni, che difficilmente riuscirebbero a gestirla.

Lo stesso vale per i soggetti con forme di disabilità non compatibili con l’uso continuativo della mascherina e per i loro accompagnatori.

I bambini potranno anche rimettere piede, insieme ai loro genitori, nei parchi che saranno riaperti nelle città, ma non nelle aree giochi, che continueranno a restare chiuse.

Restano consentite le passeggiate e le attività motorie ma non le attività ludiche e ricreative di gruppo. (Fonte Il Corriere della Sera).