Genova, niente più badanti gratis per un mese dopo ricovero. “Soldi finiti”

di redazione Blitz
Pubblicato il 29 Giugno 2015 12:07 | Ultimo aggiornamento: 29 Giugno 2015 12:08
Genova, niente più badanti gratis per un mese dopo ricovero. "Soldi finiti"

Genova, niente più badanti gratis per un mese dopo ricovero. “Soldi finiti”

GENOVA – Niente più badante gratis agli anziani per un mese dopo il ricovero. Il progetto Codice d’argento, fiore all’occhiello della sanità genovese è stato sospeso per mancanza di fondi. A ordinare la sospensione è stata Daniela Mortello, dirigente delle Politiche sociali alla Regione Liguria. Ne parla Guido Filippi sul Secolo XIX.

Il progetto, avviato due anni fa dalla Asl 3, prevedeva un periodo di assistenza domiciliare gratuita per gli anziani dimessi dall’ospedale San Martino. Una salvagente al quale si sono potuti aggrappare 1300 anziani in due anni.

Il ministero della Salute ne aveva fin da subito riconosciuto l’alto valore assistenziale, stanziando un milione e 300 mila euro di finanziamento. Il secondo anno era arrivato un altro milione dalla Regione. Ma ora i soldi sono finiti.

5 x 1000

Riporta il quotidiano ligure:

“Non stiamo parlando di cifre da far saltare il bilancio: non più di 200mila euro per tre mesi di proroga e 800mila per un anno. Una proroga fino all’autunno per dare modo alla giunta Toti di valutare il progetto e stabilire se portarlo avanti”.