Due pistole mitragliatrici M12, caricatori e manganelli rubati da un’auto dei Carabinieri

di redazione cronaca
Pubblicato il 27 Febbraio 2024 - 17:56
mitragliatrici rubate auto carabinieri

Un’auto dei Carabinieri (Ansa)

Due pistole mitragliatrici M12, alcuni caricatori con proiettili, manganelli e altro materiale sono stati rubati dall’interno di una pattuglia dei Carabinieri a San Nicolò di Argenta in provincia di Ferrara. Il furto è avvenuto lunedì 26 febbraio. A quanto si apprende, i militari erano stati chiamati ed erano intervenuti per una lite in famiglia in una casa.

Gli oggetti rubati si trovavano dentro l’auto di servizio lasciata incustodita durante l’intervento. Sono state avviate subito indagini e nel frattempo è stata trovata una delle due pistole mitragliatrici M12 rubate. Mancano però ancora all’appello i proiettili posizionati all’interno dei caricatori. La Procura di Ferrara, con il pm Barbara Cavallo, ha aperto un fascicolo per furto pluriaggravato. Nel corso della giornata di oggi i Carabinieri e Vigili del fuoco hanno fatto ricerche, rastrellando anche alcuni canali della zona del furto.