Legnano (Milano), anziano trovato ucciso in casa

di redazione Blitz
Pubblicato il 1 Luglio 2019 12:18 | Ultimo aggiornamento: 31 Agosto 2019 9:55

Legnano (Milano), anziano trovato ucciso in casa (foto Ansa)

LEGNANO – Un uomo di 71 anni è stato trovato ucciso la mattina di oggi, lunedì 1 luglio, nel suo appartamento a Legnano in provincia di Milano. Sul posto sono intervenuti gli agenti del Commissariato della cittadina lombarda e personale del 118. Il delitto sarebbe accaduto in ambito familiare. 

In casa, al momento del delitto, erano presenti la moglie dell’uomo e il figlio che è stato portato nel Commissariato di Legnano per essere sentito. Testimoni hanno visto la moglie della vittima in compagnia dei soccorritori in evidente stato di choc ma senza ferite visibili.

Anziani, dunque, vittime nelle loro case. Se a Legnano, secondo gli inquirenti, il delitto del 77enne sarebbe accaduto in ambito familiare a Cagliari, lo scorso 2 giugno, è stato ucciso Adolfo Musini, un pensionato di 88 anni. L’uomo, in questo caso, è stato colpito e ucciso con un oggetto contundente durante un tentativo di rapina finito male. I carabinieri intervenuti sul posto hanno arrestato un sospettato: si tratta di Eugenio Corona, 40 anni, e residente nel quartiere dove è avvenuto l’omicidio. 

A dare l’allarme la stessa sera era stato un amico del pensionato, preoccupato perché la vittima non rispondeva al telefono. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, che sono entrati da una porta-finestra lasciata socchiusa e hanno scoperto il cadavere in una pozza di sangue. 

Fonte: Ansa