Marco Paolini, morta la donna che ha tamponato in autostrada A4

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 luglio 2018 14:44 | Ultimo aggiornamento: 19 luglio 2018 14:44

Marco Paolini, morta la donna che ha tamponato in autostrada A4

VERONA – La donna tamponata in autostrada A4 dall’attore Marco Paolini non ce l’ha fatta. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Alessandra Lighezzolo, 53 anni e originaria di Arzignano, è morta nell’ospedale di Borgo Trento dove era ricoverata dopo l’incidente avvenuto il 17 luglio. L’amica che era con lui è rimasta ferita ed è ricoverata in prognosi riservata, ma non è in pericolo di vita.

Paolini ha provocato l’incidente il 17 luglio mentre percorreva l’autostrada A4 in direzione Venezia tra i caselli di Verona Sud e Verona Est. L’attore era alla guida di una Volvo, e per una distrazione – forse causata da un attacco di tosse, scrive l’agenzia Ansa – ha perso il controllo della vettura, andando a sbattere violentemente contro la parte posteriore di una Fiat 500 che lo precedeva e dove si trovavano la vittima e la sua amica. Al momento è accusato di lesioni gravissime, ma rischia una imputazione per omicidio stradale.