Medoune e Moussa Mbaye, i vu cumprà pro Salvini. Uno si fa il selfie con lui…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 agosto 2018 10:01 | Ultimo aggiornamento: 21 agosto 2018 10:01
Medoune e Moussa Mbaye, i vu cumprà pro Matteo Salvini. Uno si fa il selfie con lui...

Medoune e Moussa Mbaye, i vu cumprà pro Salvini. Uno si fa il selfie con lui…

MARINA DI PIETRASANTA – “Non dite che è razzista, è un gentiluomo”. Medoune Mbaye e Moussa Mbaye sono due fratelli che fanno gli ambulanti sulle spiagge della Versilia. Medoune è quello fotografato vicino a Matteo Salvini a Marina di Pietrasanta: la loro foto ha fatto il giro del web. Moussa si è addirittura fatto un selfie con Salvini [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play].

Marco Gasparetti ha intervistato Medoune sul Corriere della Sera: “Certo che sapevo che quel signore era Matteo Salvini. Ero lì, sulla spiaggia, con mio fratello Moussa che conosce il ministro, gli volevo chiedere anche io un selfie e magari vendergli qualcosa. Lui non mi ha cacciato, è stato gentile e mi ha detto di aspettare perché era al telefono”.

“Non  voglio direpiù niente, ho moglie e figli in Italia” “Se poi ho fatto il selfie? No, perché il signor Salvini mi ha detto che con la merce che vendevo lui non avrebbe fatto la foto”.

Questo invece è quello che ha detto il fratello Moussa: “Non scrivete male del ministro, mi raccomando. Lo conosciamo è molto bravo e cortese. I miei figli hanno giocato con i suoi sotto l’ombrellone. È un gentiluomo e non è affatto un razzista”.