Milano: si dà fuoco in un distributore di viale Lunigiana e muore

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 gennaio 2019 8:32 | Ultimo aggiornamento: 23 gennaio 2019 9:01
Milano: uomo si dà fuoco in un benzinaio di viale Lunigiana e muore

Milano: si dà fuoco in un benzinaio di viale Lunigiana e muore (foto d’archivio Ansa)

MILANO – Un uomo si è dato fuoco in un distributore di carburante la sera del 22 dicembre a Milano. E’ accaduto intorno alle 21.40 in viale Lunigiana. Sul posto sono arrivate un’ambulanza e un’automedica del 118 che però non hanno potuto che constatarne il decesso. Sono stati allertati anche vigili del fuoco, carabinieri, polizia e polizia locale.

Tutto è avvenuto all’interno di un distributore. Secondo una prima ricostruzione degli investigatori, l’uomo, che non è stato ancora identificato, ha fatto tutto da solo, versandosi addosso la benzina e dandosi fuoco con un accendino; non è chiaro se si sia procurato il liquido infiammabile al distributore o se sia arrivato lì già con una tanica piena. 

Le uniche caratteristiche fisiche riscontrate dai soccorritori sono la corporatura (media) e il colore della pelle (chiaro), visto che l’uomo non aveva documenti con sé e la sua faccia è completamente sfigurata causa ustioni.