Milano: una sposa triste di bianco vestita si aggira in città. Piange ma non parla, chi è? FOTO-VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 settembre 2018 13:07 | Ultimo aggiornamento: 19 settembre 2018 13:35
Milano: una sposa triste di bianco vestita si aggira in città. Piange ma non parla, chi è?

Milano: una sposa triste di bianco vestita si aggira in città. Piange ma non parla, chi è?

ROMA – Una bella ragazza in abito nuziale se ne va in giro mesta e abbattuta per le vie di Milano. Il volto reclinato, la si vede rimuginare inconsolabile forse su un amore perduto tra i passeggeri della metro. Lo sguardo come in trance su un bouquet di fiori che non lancerà mai, puoi incontrarla su una panchina solitaria di un parco pubblico. La sposa triste da qualche giorno è una presenza fissa da piazza San Babila a Corso Vittorio Emanuele. E sulle bacheche social di chi incontrandola non resiste alla tentazione di fotografarne il passaggio.

Piange ma non favella, alimentando un mistero che di ora in ora si fa più fitto. Chi è l’addolorata? Chi le ha spezzato il cuore? E’ stata ripudiata sull’altare? E’ l’ultima e più giovane sposa di Barbablu? Certo l’attenzione mediatica di cui è protagonista – un topic trend dicono gli esperti – autorizza più di un sospetto sull’ennesima messinscena a scopo pubblicitario. Che sia una performance artistica, una provocazione situazionista?

Nel frattempo la triste sposa di bianco vestita muove a compassione le anime milanesi più sensibili. O perlomeno recita bene la parte. Del resto la sposa abbandonata è un topos della letteratura sentimentale, il sogno d’amore che si infrange al suo culmine, il giorno più bello che naufraga in un mare di lacrime. Una patetica fregatura, insomma. O una fake news vagabonda.