Mix di droghe, ragazzo nudo in preda alle allucinazioni tenta il suicidio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Giugno 2013 16:54 | Ultimo aggiornamento: 17 Giugno 2013 16:54
pasticche

Mix di droghe, ragazzo nudo in preda alle allucinazioni tenta il suicidio

VENEZIA – Un ragazzo di 20 anni ha tentato il suicidio dopo aver assunto un cocktail di sostanze stupefacenti non ancora identificate. Il fatto è avvenuto a Pianiga, nel Veneziano. A salvare il giovane, nudo alla finestra e in preda a una crisi di allucinazioni, è stato il pronto intervento dei carabinieri.

A segnalare la presenza del giovane completamente nudo, con delle ferite sanguinanti, che stava per lanciarsi dalla finestra di un’abitazione, sono stati alcuni cittadini. Poco dopo l’allarme sul posto sono arrivati i carabinieri che, agendo con prontezza, hanno evitato il peggio.

Il giovane, hanno appurato i militari, urlava all’indirizzo di aggressori inesistenti e si era procurato delle ferite autolesionistiche con un coltello da cucina. Accertamenti hanno poi stabilito che lo stato di allucinazione era dovuto al fatto che il 20enne aveva appena assunto un cocktail di sostanze stupefacenti non ancora identificate.