Operaio marocchino di 32 anni muore schiacciato nella fabbrica dove si lavorano i metalli a Sovico (Monza)

di redazione cronaca
Pubblicato il 15 Giugno 2024 - 14:55
operaio schiacciato metalli sovico

Foto archivio Ansa

Un operaio marocchino di 32 anni è morto per i traumi da schiacciamento subìti stamani in un incidente sul lavoro avvenuto all’interno di un’azienda per la lavorazione di metalli a Sovico (Monza). Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118, un’automedica, un’ambulanza, i carabinieri e i tecnici di Ats. Non è al momento chiaro se l’operaio sia stato schiacciato da un macchinario o da lastre di metallo.