Palombina Nuova, si tuffa con due amici ma non riemerge: 27enne trovato morto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 Luglio 2019 21:45 | Ultimo aggiornamento: 31 Luglio 2019 21:45
Palombina Nuova, si tuffa con due amici ma non riemerge: 27enne trovato morto

Una ambulanza (foto ANSA)

ANCONA – Un giovane di 27 anni, di nazionalità etiope, è morto oggi, mercoledì 31 luglio, intorno alle 17.30 nel mare di Palombina Nuova, in provincia di Ancona. Era in acqua con due amici, che a loro volta hanno rischiato di annegare, ma che sono riusciti a dare l’allarme. Il corpo del 27enne, a lungo cercato dai sommozzatori dei vigili del fuoco, è stato recuperato in serata vicino allo scogliera ed è stato trasferito al porto di Ancona.

I due amici recuperati vivi, ma sotto choc, sono stati soccorsi dai bagnini di salvataggio e da alcuni bagnanti che assistendo alle grida di aiuto degli africani non hanno perso un secondo tuffandosi in acqua nel tentativo di salvarli. Uno dei due giovani è stato trasportato all’ospedale di Torrette per accertamenti, mentre il secondo ha partecipato alle ricerche dell’amico disperso. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del porto di Ancona, i sanitari del 118, la Croce gialla e la Guardia Costiera che ha coordinato le ricerche. (fonte ANSA)