Picchiava l’anziana anche davanti alle telecamere presenti in casa: badante 53enne denunciato

di redazione cronaca
Pubblicato il 12 Aprile 2024 - 19:55
badante gaeta foto ansa

Foto d’archivio Ansa

Un uomo di 53 anni di origini indiane e residente a Gaeta in provincia di Latina è stato denunciato dai Carabinieri per i ripetuti maltrattamenti nei confronti dell’anziana di 90 anni alla quale faceva da badante. Dopo la denuncia presentata dalla figlia della novantenne, le indagini dei militari dell’Arma hanno permesso di accertare come, dal mese di marzo scorso, l’uomo ha ripetutamente maltrattato la donna per cui lavorava, regolarmente assunto come colf-badante. Nonostante fosse a conoscenza delle telecamere all’interno dell’abitazione, il cinquantatreenne ha sistematicamente colpito l’anziana con schiaffi, strattonamenti e vessazioni di vario genere, approfittando dello stato di incapacità della novantenne.

I militari dell’Arma, a seguito di accertamenti, hanno così proceduto a denunciare il responsabile delle aggressioni, il quale è stato anche licenziato. Il cinquantatreenne dovrà rispondere ora dei reati di maltrattamenti su persona affidata per ragioni di cura, vigilanza e custodia alla propria persona, con l’aggravante di aver commesso il fatto in danno di persona che, anche in riferimento all’età, non era in grado di difendersi, oltre che per aver svolto sevizie agendo per futili motivi e abusando della relazione domestica, coabitazione e ospitalità.