Professore di religione arrestato: sul cellulare messaggi espliciti ad un’allieva di 16 anni

di redazione cronaca
Pubblicato il 19 Giugno 2024 - 12:55
cellulare foto ansa

Foto Ansa d’archivio

Un insegnante di religione in una scuola superiore bresciana è stato arrestato con l’accusa di pedopornografia e si trova ai domiciliari. Secondo “Il Giornale di Brescia” che ne ha dato notizia, l’uomo – 40 anni, e che è anche avvocato penalista nella città lombarda – è finito sotto inchiesta dopo la denuncia dei genitori di una sua studentessa di 16 anni. Oltre all’arresto eseguito dalla Polizia di Stato è scattato anche il sequestro del cellulare dal quale, secondo i primi accertamenti, sarebbe emerso materiale ritenuto dagli inquirenti compromettente.