Roma. Assenteisti Ama: la “febbre del sabato sera” dei dipendenti giovani

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Luglio 2014 11:00 | Ultimo aggiornamento: 21 Luglio 2014 11:21
Roma. Assenteisti Ama: la "febbre del sabato sera" dei dipendenti giovani

Roma. Assenteisti Ama: la “febbre del sabato sera” dei dipendenti giovani

ROMA – Roma. Assenteisti Ama: la “febbre del sabato sera” dei dipendenti giovani. La crociata di Ignazio Marino contro assenteisti e “sabotatori” all’Ama, l’azienda municipalizzata sotto accusa per la continua emergenza rifiuti nella capitale, per ora è servita ad individuare un’anomalia abbastanza ricorrente: i certificati medici per assenze brevi concentrate nel week-end. E che riguarda soprattutto dipendenti giovani: già vengono chiamati gli assenteisti della movida, una specie di “febbre del sabato sera” che costringe il personale giovane a marcare visita il venerdì o il sabato, per riprendere il lavoro regolarmente il lunedì.

A quel punto l’azienda non ha tempo per fare le verifiche e inviare la visita fiscale, per cui il risultato finale – il weekend o la serata libera – è raggiunto. Nella crociata contro l’assenteismo all’Ama stanno affrontando questo fenomeno, sfruttando la possibilità, offerta dal contratto di lavoro, di sanzionare chi eccede nel ricorso alle «assenze brevi». (Marco Evangelisti, Il Messaggero)