Roma, donna investita sulla metropolitana B è stata spinta. Un video incastra un uomo

di redazione Blitz
Pubblicato il 26 gennaio 2018 19:47 | Ultimo aggiornamento: 27 gennaio 2018 10:00
La donna finita sotto un treno della metropolitana B a Roma è stata spinta

La metropolitana di Roma

ROMA – La donna finita sotto un treno della metropolitana a Roma oggi, venerdì 26 gennaio, è stata spinta. Un video incastra l’uomo che l’ha buttata giù, per poi dileguarsi tra la folla. Il dettaglio è stato rilevato dalle immagini delle telecamere di sorveglianza della stazione Eur-Fermi, linea B. 

Qualcuno avrebbe indicato l’uomo come responsabile, ma questi è comunque riuscito a scappare. Sulla vicenda sono in corso indagini della squadra mobile di Roma. Da chiarire se si tratta del gesto di un folle o di una persona che conosceva la vittima, ancora ricoverata in gravi condizioni. La donna, una cittadina peruviana di 47 anni, nell’impatto con il treno ha perso un avambraccio.

Gli investigatori stanno raccogliendo le testimonianza delle persone presenti in quel momento sulla banchina e acquisendo le registrazioni delle telecamere.

La donna è stata spinta sui binari della metropolitana poco prima delle 13. E’ rimasta incastrata tra la banchina e il treno, e per liberarla è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco.

La donna è stata trasportata all’ospedale San Camillo in condizioni critiche ed è stata operata. Non è stato possibile riattaccarle l’avambraccio.

Nel pomeriggio è stata riattivata la tratta della metro B da Eur Magliana fino a Laurentina. Lo scorso luglio un altro incidente: una donna bielorussa di 43 anni era rimasta gravemente ferita alla stazione Termini, linea B, mentre tentava di prendere un treno. La donna era rimasta incastrata nelle porte del vagone ed era stata trascinata per alcuni metri.