Roma, incendio in un palazzo del centro storico di fronte a casa di Fico: grave una donna

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 giugno 2018 9:47 | Ultimo aggiornamento: 14 giugno 2018 10:57
Roma, fiamme in un palazzo in via degli Amatriciani: persone bloccate al terzo piano (foto d'archivio Ansa)

Roma, fiamme in un palazzo in via degli Amatriciani: persone bloccate al terzo piano (foto d’archivio Ansa)

ROMA -Fiamme in una palazzina al centro storico di Roma a pochi passi da piazza Navona. Secondo quanto si è appreso, l’incendio è divampato in un appartamento al primo piano di un palazzo in via Tor di Nona. Sul posto vigili del fuoco, polizia e polizia locale. Secondo le prime informazioni l’incendio sarebbe divampato per colpa di alcune candele lasciate accese.

Una colonna di fumo [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] si è sollevata sulla zona.

Tre le persone rimaste intrappolate fino all’arrivo dei soccorsi – polizia e vigili del fuoco – nell’abitazione interessata dalle fiamme. Una donna, in gravissime condizioni è stata salvata e portata in codice rosso, con ustioni su tutto il corpo, all’ospedale Santo Spirito.

Ci sono anche tre intossicati. Tra loro anche un agente della polizia locale, rimasto lievemente intossicato dal fumo durante le operazioni di soccorso.

Evacuati due stabili dai vigili. Nello stabile a fianco a quello in cui è scoppiato l’incendio abita il presidente della Camera Roberto Fico che è sceso in strada a parlare con gli inquilini sgomberati.

IN AGGIORNAMENTO