Roma, tifosi Celtic accoltellati da ultras Lazio: vendetta dopo striscione Mussolini

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Novembre 2019 8:35 | Ultimo aggiornamento: 7 Novembre 2019 10:52
Roma, tifosi Celtic accoltellati da ultrà Lazio: vendetta dopo striscione Mussolini

L’arrivo dei primi tifosi del Celtic, all’aeroporto di Fiumicino (Ansa)

ROMA – Due tifosi del Celtic accoltellati a Roma da ultrà della Lazio. Subito si pensa ad una vendetta per quanto successo all’andata a Glasgow, con i tifosi scozzesi che allo stadio hanno esposto uno striscione con Mussolini a testa in giù. Che Lazio-Celtic di Europa League fosse una partita a rischio lo si sapeva fin da subito, e infatti mercoledì notte nel pub irlandese The Flann O’Brien, a Roma, in via Nazionale è scattata la rissa con l’accoltellamento. Lo scrive The Scottish Sun, precisando che la vittima era seduta fuori dal locale. L’aggressione è avvenuta intorno alle 23,30. Sul posto sono accorse le forze dell’ordine e due ambulanze mentre il pub, che era pieno di tifosi del Celtic, è stato chiuso dopo l’incidente.

I due tifosi si trovavano insieme con altri connazionali nella birreria di via Nazionale quando sono stati aggrediti da alcuni ultrà laziali, che si sono poi dileguati. Le condizioni dei tifosi non sarebbero gravi. Cinque ultras laziali sono stati denunciati dalla Digos di Roma per possesso di materiale atto ad offendere. Sono stati fermati dalla polizia in zona Casal Bruciato, quartiere dove ha avuto luogo il concerto in un centro sociale a cui sono stati invitati supporter del Celtic. Si tratta di ultras della Lazio e verranno tutti proposti per il Daspo. In quattro sono stati trovati con mazze da baseball mentre l’altro aveva in auto un coltello. 

I tifosi del Celtic hanno anche sfilato in corteo, nella notte, dopo la serata al centro sociale Intifada di via di Casal Bruciato. Scortati da camionette di polizia e carabinieri in tenuta antisommossa, tra cori intonati a petto nudo nonostante le temperature basse e la pioggia, si sono diretti verso la stazione Tiburtina da dove hanno preso il treno in direzione Termini per raggiungere gli alberghi. Si tratta di una partita ad alta tensione, quella tra Lazio e Celtic in programma giovedì sera allo stadio Olimpico, e l’attenzione è massima. (Fonte Ansa).