Sami Panico, rugbista di serie A arrestato: trovati 2 kg di droga nella sua villa a Torvaianica

di redazione Blitz
Pubblicato il 30 settembre 2018 13:57 | Ultimo aggiornamento: 30 settembre 2018 13:57
Sami Panico, rugbista di serie A arrestato: trovati 2 kg di droga nella sua villa a Torvaianica

Sami Panico, rugbista di serie A arrestato: trovati 2 kg di droga nella sua villa a Torvaianica

ROMA – Arrestato Sami Panico, giocatore della serie A di rugby nella squadra “Zebre Rugby” della città di Parma. E’ accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I carabinieri hanno trovato la droga nella sua villa a Torvaianica, vicino Roma.

Secondo quanto si è appreso, nella giornata di sabato, i militari della stazione di Torvaianica e della compagnia di Pomezia sono intervenuti in seguito a servizio di osservazione trovando e sequestrando all’interno della casa e nel giardino un chilo e mezzo di marijuana, oltre 300 grammi di hashish, materiale per il confezionamento e taglio delle dosi e oltre 10mila euro ritenuti provento di attività illecita.

Cresciuto a Pomezia, Panico si è formato rugbisticamente a Torvaianica quindi l’esperienza con il Calvisano e il passaggio alle Zebre. Ha collezionato già 10 presenze con la Nazionale italiana di rugby. 

In attesa del rito direttissimo, Sami Panico si trova ora agli arresti domiciliari.