Sciopero tir, Lo Bello: “Mafiosi nel servizio d’ordine”

Pubblicato il 24 Gennaio 2012 11:32 | Ultimo aggiornamento: 24 Gennaio 2012 12:21

PALERMO – ''I mafiosi si occupavano anche del 'servizio d'ordine' nel corso della protesta, costringendo i commercianti a chiudere i negozi. Ci sono denunce in questo senso''. Il presidente di Confindustria Sicilia, Ivan Lo Bello, ha ribadito oggi, nel corso della trasmissione Radio Anch'io, le sue accuse nei confronti di alcuni protagonisti dei blocchi che la settimana scorso hanno paralizzato la Sicilia.

''Non ho mai detto che il Movimento dei forconi – ha puntualizzato Lo bello – sia composto da mafiosi. Quello che mi ha stupito e' che permane la polemica dei confronti di Confindustria Sicilia che da anni pone questo tema. Se abbiamo evidenze delle infiltrazioni mafiose, ai danni del movimento e non a favore, sia chiaro se ne deve prendere atto e agire di conseguenza''.