Seregno (Monza): uccisa a coltellate in auto dal marito marocchino davanti al figlio di 5 anni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 maggio 2018 18:28 | Ultimo aggiornamento: 30 maggio 2018 19:52
Seregno (Monza): accoltellata dal marito marocchino: è in condizioni disperate (foto d'archivio Ansa)

Seregno (Monza): accoltellata dal marito marocchino: è in condizioni disperate (foto d’archivio Ansa)

MONZA – Una donna di 34 anni [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,-Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play], albanese, è stata accoltellata e uccisa all’interno di un’auto a Seregno (Monza) questo pomeriggio, mercoledì 30 maggio. La donna è stata accoltellata in auto davanti al figlio di cinque anni.

Ad ucciderla è stato il marito, 35 anni marocchino, il quale si è presentato dai carabinieri di Seregno dicendo di aver appena accoltellato la moglie. La donna è stata trasportata in condizioni disperate all’ospedale San Gerardo di Monza. Ma è morta poco dopo. L’episodio è avvenuto in via Romagosi.

A quanto si è appreso i due coniugi da circa due mesi non vivevano più insieme.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other