Serena Mollicone, malore per il padre: è grave

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Novembre 2019 12:46 | Ultimo aggiornamento: 27 Novembre 2019 12:52
Serena Mollicone, Ansa

Serena Molicone (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Il padre di Serena Mollicone, la ragazza uccisa ad Arce nel 2001, ha avuto un malore ed è stato trasportato all’ospedale di Frosinone. La situazione clinica viene definita seria.

Rianimato con defibrillatore, Guglielmo Mollicone è arrivato in ospedale privo di conoscenza. Il procuratore capo di Cassino Luciano d’Emmanuele che ha fortemente voluto il proseguimento delle indagini sulla morte di Serena, indagini che hanno portato ad indagare 5 persone, tra cui l’ex maresciallo della caserma di Arce e due carabinieri, ha così dichiarato: “Sono profondamente addolorato per quanto accaduto a Guglielmo Mollicone. Spero che riesca a superare questo terribile momento”. 

Fonte: Agi.