Sesto Fiorentino, scivola in bagno e batte la testa: morto un ragazzino di 12 anni

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 Settembre 2020 10:52 | Ultimo aggiornamento: 16 Settembre 2020 10:55
Sesto Fiorentino, scivola in bagno e batte la testa: morto un ragazzino di 12 anni

Sesto Fiorentino, scivola in bagno e batte la testa: morto un ragazzino di 12 anni

Incidente domestico a Querceto, frazione di Sesto Fiorentino. Morto un ragazzino di 12 anni.

Scivola in bagno e batte violentemente la testa. E’ morto così un ragazzino di appena 12 anni a Querceto, frazione collinare di Sesto Fiorentino (Firenze). 

La tragedia si è consumata martedì 15 settembre, intorno alle 16.30, nella villetta in cui viveva con i genitori, entrambi medici, e un fratello maggiore.

A rinvenire il corpo riverso a terra del figlio è stata la madre. Insospettita dopo alcuni minuti di silenzio, la donna ha cominciato a chiamarlo, mentre era chiuso in bagno. 

Ha provato ad aprire la porta, ma senza successo. Quindi è riuscita ad entrare passando da una finestra. E’ stato allora che ha visto il figlio a terra, ormai privo di conoscenza. 

Essendo un medico la donna ha provato a rianimarlo, praticando tutte le manovre di primo soccorso. Purtroppo però non c’è stato nulla da fare.

Il magistrato ha disposto l’autopsia

All’arrivo dei soccorsi, intervenuti anche con un elicottero Pegaso, i sanitari non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. 

Sul posto anche gli agenti di polizia municipale e i carabinieri della compagnia Signa, accompagnati dagli esperti della scientifica.

Ignare le cause della tragica caduta: forse un malore, forse è salito per qualche motivo sul bordo della vasca, forse stava solo giocando. 

Sarà ora l’autopsia, disposta dal magistrato di turno, ad accertare l’esatta dinamica dell’incidente ed appurare le cause del decesso. (Fonte: La Nazione).