Torino, incidente col monopattino: grave un 20enne

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Dicembre 2019 9:28 | Ultimo aggiornamento: 7 Dicembre 2019 9:28
Monopattino, Ansa

Un monopattino (foto Ansa)

ROMA – Un ragazzo di 20 anni su un monopattino elettrico è stato investito da un pullman nella serata di venerdì 6 dicembre a Torino, in via Borsellino, vicino al centro della città.

Il ragazzo, inizialmente ha provato a rialzarsi, ma le sue condizioni sono apparse subito serie

Soccorso dal 118, è stato portato all’ospedale Cto con un’ambulanza medicalizzata, con un codice rosso.

Secondo le prime ricostruzioni sembra che a causa l’incidente non sia stata una manovra dell’autista del pullman.

Il giovane, infatti, che era in compagnia di un amico, avrebbe sbattuto contro il portellone di un bus in sosta di una società di viaggi, la Hermes Line, aperto all’improvviso probabilmente per un tentativo di furto.

L’amico è riuscito a schivare il portellone probabilmente già aperto, il 20enne invece si è scontrato con il mezzo che era parcheggiato in attesa della prossima partenza,  per l’Albania

Dopo l’incidente, secondo le testimonianze raccolte dalla Squadra Antinfortunistica della Polizia Municipale, una persona è fuggita a piedi. Uomo al momento ricercato dalla polizia municipale. A bordo del bus, senza passeggeri, c’era l’autista, che stava riposando, all’esterno l’altro conducente, impegnato nella pulizia del mezzo. L’incidente è avvenuto in via Borsellino all’angolo con via Nino Bixio, dove non è consentita la guida di monopattini.

Fonte: Ansa, La Repubblica.