Triggiano (Bari), domatore del circo Orfei sbranato da una tigre FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 4 Luglio 2019 22:19 | Ultimo aggiornamento: 5 Luglio 2019 0:48
Triggiano (Bari), domatore del circo Orfei sbranato da una tigre

Triggiano (Bari), domatore del circo Orfei sbranato da una tigre (foto Ansa)

BARI – Tragedia al circo Orfei. Un domatore, Ettore Weber, di 61 anni, è stato sbranato da una tigre ed è morto poco dopo per le ferite riportate. E’ successo durante la serata di giovedì 4 luglio nelle campagne di Triggiano, in provincia di Bari, vicino al centro commerciale Bariblu.

Secondo le prime informazioni, l’uomo era impegnato nell’addestramento di quattro tigri nelle prove dello spettacolo quando è stato azzannato prima da uno degli animali, al quale si sono aggiunti gli altri tre. Soccorso dal 118, l’uomo è morto per le ferite riportate.

Secondo il sito Telebari le tigri, dopo aver morso più volte l’uomo, hanno continuato a giocare con il corpo martoriato, all’interno della gabbia, per oltre venti minuti.

Il circo era a Triggiano dallo scorso 15 giugno e si sarebbe dovuto fermare lì fino al 14 luglio. Weber era conosciuto nell’ambiente circense come uno degli addestratori di felini più bravi al mondo ed era proprietario del Circo Weber. (Fonti: Ansa, Telebari, La Gazzetta del Mezzogiorno)

Il domatore è stato sbranato durante le prove dello show (Foto Ansa)