Vibo Valentia, bimbo rischia di annegare: salvato da un poliziotto fuori servizio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Luglio 2019 15:27 | Ultimo aggiornamento: 30 Luglio 2019 15:27
Vibo Valentia, bimbo rischia annegare

Foto archivio ANSA

VIBO VALENTIA – Un bimbo di 7 anni ha rischiato di annegare nel pomeriggio di domenica 28 luglio a Bivona, una frazione del comune di Vibo Valentia. Il piccolo è stato salvato da un poliziotto fuori servizio, Domenico Barbuto, che è lavora per la polizia stradale e quando ha sentito il bambino chiedere aiuto lo ha raggiunto tra le onde.

Secondo una prima ricostruzione, il bambino era entrato in acqua e stava facendo il bagno in mare quando è stato risucchiato al largo dalla corrente. Il piccolo ha iniziato a gridare e chiedere aiuto. A raccogliere la sua richiesta di soccorso è stato Domenico Barbuto, un agente di polizia che è anche un sub esperto, che ha sfidato le onde che si sono alzate per il forte vento. Le onde hanno trascinato il bimbo per alcune decine di metri lontano dalla riva.

Il poliziotto è entrato in acqua, ha raggiunto il bambino e lo ha riportato dalla madre. I numerosi bagnanti che hanno assistito alla scena hanno prestato soccorso, ma fortunatamente a parte il grande spavento il piccolo non ha avuto conseguenze fisiche. (Fonte Fanpage)