Violenza sessuale a Firenze: pensionato abusa di una disabile, arrestato

Pubblicato il 3 Settembre 2010 12:36 | Ultimo aggiornamento: 3 Settembre 2010 12:36

Un pensionato di 70 anni è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di aver abusato sessualmente di una giovane donna con deficit intellettivi e motori. È successo a Figline Valdarno (Firenze). Testimoni hanno riferito di aver visto, intorno alle 22 di giovedì, l’anziano allontanarsi da un circolo del paese in compagnia della ragazza.

I presenti hanno fatto notare l’episodio ai genitori della giovane disabile, i quali hanno subito avvertito i carabinieri. I due hanno fatto ritorno al bar un’ora e mezzo dopo e, ad attenderli, c’erano già i militari. Secondo quanto spiegato, la ragazza era visibilmente scossa: i riscontri presso l’ospedale di Careggi hanno poi confermato gli abusi.

Sul corpo della giovane sono state rilevate ecchimosi ed escoriazioni. A questo punto per il 70enne sono scattate le manette. I carabinieri hanno anche sequestrato l’auto dell’uomo: gli inquirenti sospettano che lo stupro possa essere avvenuto all’ interno della stessa autovettura, in un parcheggio poco distante dal circolo, dove di solito si appartano le coppiette.

Secondo quanto spiegato, il pensionato, nato a Siena ma residente da anni a Figline assieme alla sua famiglia, conosceva già la ragazza, in quanto frequentatrice dello stesso circolo.