Conclave anticipato? Padre Lombardi: “Motu proprio del Papa in arrivo”

Pubblicato il 20 Febbraio 2013 14:07 | Ultimo aggiornamento: 20 Febbraio 2013 14:27
Conclave anticipato? Padre Lombardi: "Motu proprio del Papa in arrivo"

Conclave anticipato? Padre Lombardi: “Motu proprio del Papa in arrivo” (Foto LaPresse)

CITTA’ DEL VATICANO- Il conclave per l’elezione del nuovo Papa potrebbe essere anticipato da Benedetto XVI con un “motu proprio”. Padre Federico Lombardi ha detto che il Papa potrebbe fare una precisazione sui tempi dell’inizio del conclave prima di lasciare l’incarico il 28 febbraio. Il conclave, secondo le regole vigenti, viene indetto 15 giorni dopo l’avvio della sede vacante nel caso di decesso del pontefice.

Padre Lombardi ha detto: “Il Papa sta prendendo in considerazione la pubblicazione di un Motu proprio, nei prossimi giorni, ovviamente prima dell’inizio della sede vacante, per precisare alcuni punti particolari della Costituzione apostolica sul Conclave che nel corso degli ultimi anni gli erano stati presentati. Non so se riterrà necessario od opportuno fare una precisazione sulla questione del tempo dell’inizio del Conclave”.

Padre Lombardi ha aggiunto: ”Se e quando il documento verrà pubblicato lo vedremo. A me risultava, ad esempio, lo studio di qualche punto di dettaglio per la piena armonizzazione con un altro documento che riguarda il Conclave, cioè l’Ordo Rituum Conclavis. In ogni caso la questione – precisa il direttore della sala stampa della Santa Sede – dipende dalla valutazione del Papa e se vi sarà questo documento verrà reso noto nel modo opportuno”.

Ambrogio Piazzoni, vice prefetto della biblioteca apostolica vaticana, ha spiegato: “Fino alle ore 19.59 Del 28 febbraio può arrivare una norma del pontefice, se non arriva nessuna norma di questo genere non è più il Papa a decidere, e decidono i cardinali. Fino a quel momento l’interpretazione della legge la può dare soltanto il Papa”.