Corea del Sud, dopo 7 ore di ricerche trovato morto il sindaco di Seul

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Luglio 2020 19:01 | Ultimo aggiornamento: 9 Luglio 2020 19:01
Corea del Sud, foto d'archivio Ansa del sindaco di Seul

Corea del Sud, dopo 7 ore di ricerche trovato morto il sindaco di Seul (foto Ansa)

Il sindaco di Seul, Park Won-soon, 64 anni, è stato trovato morto dopo sette ore di ricerche.

E’ giallo in Corea del Sud. Park Won-soon, esponente del Partito democratico sudcoreano, era uscito di casa verso le 10 e 30 di mattina, con un cappello e uno zaino nero.

Ma il primo cittadino non è mai arrivato al lavoro e il suo cellulare risultava spento.

Dopo sette ore di ricerche la drammatica scoperta.

L’allarme, riporta la Bbc, era stato dato dalla figlia che aveva ricevuto un suo messaggio di cui non è stato rivelato il contenuto.

Park, 64 anni, è sindaco di Seul dal 2011 e a giugno è iniziato il suo terzo ed ultimo mandato.

Stamattina non si è presentato al lavoro ed ha cancellato un incontro con un funzionario presidenziale nel suo ufficio al municipio di Seul.

Corea del Sud, Park Won-soon: da avvocato a sindaco di Seul

 Membro del Partito Democratico di Moon Jae-in Park era tra i papabili per la candidatura alle presidenziali del 2022.

Proprio come Moon, anche Park prima di dedicarsi alla politica era un avvocato specializzato in diritti umani, e aveva vinto dei casi che hanno fatto la storia della società civile del Paese, tra cui proprio il primo caso giudiziario in assoluto per molestie sessuali.

Aveva anche fondato una delle associazioni più importanti della Corea del Sud nel campo dei diritti. (Fonte: Ansa).