Coronavirus, 35 italiani sulla nave in quarantena a Yokohama (Giappone)

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 Febbraio 2020 12:52 | Ultimo aggiornamento: 6 Febbraio 2020 13:21
Coronavirus, anche 35 italiani a bordo della nave da crociera Diamond Princess al largo del Giappone

Coronavirus, anche 35 italiani a bordo della nave da crociera Diamond Princess al largo del Giappone (Foto Ansa)

TOKYO  –  Ci sono anche 35 italiani, di cui 25 membri dell’equipaggio, a bordo della nave da crociera Diamond Princess della Carnival Japan bloccata in quarantena nella baia di Yokohama, al largo del Giappone. Ma nessuno di loro sarebbe positivo al coronavirus.

“Tra i casi di coronavirus a bordo, al momento non risultano connazionali”, ha spiegato la Farnesina, confermando che sono 35 i cittadini italiani, tra equipaggio e passeggeri, sulla nave da crociera in Giappone dove si sono registrati casi di coronavirus. “L’Unità di Crisi della Farnesina e l’Ambasciata d’Italia a Tokyo, in stretto raccordo con le autorità locali, seguono il caso con la massima attenzione e sono in contatto con i nostri connazionali per prestare ogni possibile assistenza”. 

Tra tutte le 3.711 persone a bordo sono venti quelle risultate positive al coronavirus. Il Giappone aveva messo alcuni giorni fa la nave in quarantena perché alcune persone avevano sviluppato i sintomi del morbo dopo lo sbarco di un contagiato a Hong Kong il 25 gennaio scorso. (Fonte: Ansa)