Germania, 15mila € per una vasca da bagno: Papa sospende vescovo “spendaccione”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Ottobre 2013 23:29 | Ultimo aggiornamento: 23 Ottobre 2013 23:31
ermania, Papa Francesco sospende vescovo "spendaccione":

Papa Francesco (LaPresse)

BERLINO – Lo scandalo che ha coinvolto Franz-Peter Tebartz-van Elst, vescovo di Limburgo, era esploso agli inizi di ottobre quando erano emerse le vertiginose spese per la costruzione del vescovado, che da 5,5 milioni sono passate a 31 milioni di euro. La sola vasca da bagno sarebbe costata 15mila euro.  La procura di Amburgo ha chiesto l’apertura di un fascicolo per falsa testimonianza riguardante il porporato, che avrebbe mentito sulle accuse rivoltegli dallo Spiegel riguardanti un suo viaggio in prima classe di un volo in India.

Ora Papa Francesco ha deciso di sospenderlo. Bergoglio ha preso questa decisione dopo aver incontrato sia il presidente della conferenza episcopale Robert Zollitsch, sia Tebartz-van Elst.

Papa Francesco, dopo avere incontrato il vescovo lo ha sospeso, concedendogli “un periodo di permanenza fuori della diocesi”. Amministratore della diocesi è stato nominato il vicario generale Wolfgang Roesch. Intanto una commissione nominata dai vescovi tedeschi indaga sui costi della ristrutturazione della diocesi, all’origine delle polemiche sul caso Limburgo. 

I vescovi cattolici si sono detti sollevati per la decisione di Papa Francesco sul vescovo di Limburgo.”Si apre uno spazio per ritrovare in questa situazione una calma interiore e creare una nuova base di dialogo”, ha dichiarato in un comunicato il presidente della conferenza episcopale, Robert Zollitsch. Il “mio grazie va a tutte le persone coinvolte che negli scorsi mesi e settimane e anche successivamente si sono adoperate per cercare un dialogo”, ha aggiunto.